Luca Zugna

Futuro musicoterapeuta, Luca Zugna si innamora delle percussioni africane nel 2002. Oggi tiene corsi e laboratori di percussioni africane (djembe, dundun, krin) per adulti e bambini e gestisce la sezione ritmica dei corsi di Dundun Danse tenuti da Donatella Bolognini.

Nel 2002 tramite l’Associazione Dambà di Trieste entra a contatto con il mondo delle Poliritmie, della Danza e dei Canti tradizionali dell’Africa Occidentale. Da allora ha potuto ampliare i suoi studi, in Italia e all’estero, con alcuni tra i massimi esponenti delle percussioni come Mamady Keita, Famoudou Konate, Ibro Konate, Souleman Kobra Camara, Cece Koli, Babara Bangoura, Lancey Dioubate, Sourakhata Dioubate, Mohamed Camara, Petit Adama Diarra (Guinea), Seydou Dao, Harouna Dembele, Adama Bilorou Dembele (Burkina Faso), Guey Thomas, Dipy Camara, Jean Louis Degre Gnonka (Costa d’Avorio), Ibrahima Sarr, Sidiki Camara, Kalifa Kone (Mali).
Nel 2006 si trasferisce a Firenze, dove fonda, cura e dirige il progetto musicale “Tassouma Kono” che riunisce danzatrici e percussionisti di molte province della toscana;
Si esibisce in qualità di percussionista nel gruppo Fassia, curato dal griot balafonista Kalifa Diarra (Burkina Faso);
Nel 2010 cura i Laboratori Di Percussioni nel Centro Estivo presso l’Auditorium Flog di Firenze;
Nel 2011 cura i corsi di Percussioni e musica di Insieme tramite l’Associazione Liberenote, insegnando alla Scuola Materna Plesso Fanciulli e Scuola Media Dino Compagni.

Dal 2011 è Presidente dell’Associazione Culturale Matoké (Firenze), che si occupa della divulgazione di forme espressive musicali extraeuropee proponendo corsi, eventi, mostre, dibattiti e seminari. Collaborerà tramite l’associazione con importanti eventi del panorama fiorentino; tra tutti “Musica dei popoli”, storico festival dedicato alla musica etnica in Italia e Jokko.

Dal 2012 entra nello Staff del Mama Africa Meeting, il più importante festival dedicato alla musica africana in Europa.

Dal 2014 entra nell’organico di Officine Artistiche in qualità di musicista e successivamente di insegnante nei corsi di percussioni, dundun danse e laboratori per bambini.

Dal 2015 frequenta il Corso Triennale di Formazione in Musicoterapia presso A.R.TE.M., l’Associazione Regionale di Musicoterapia “Il Flauto Magico” di Udine.